mercoledì, 8 Dicembre 2021
Il Vescovo Mauro Parmeggiani

 

HomePaliano - Sant'Anna

Paliano - Sant'Anna

CONTATTI

Vicaria: Nona
Indirizzo: Via Porta Sabauda, snc
03018 Paliano (Fr)
Tel./Fax: 0775 57 98 27
Email

sacerdoti

Parroco: Don Paolo Ugo BALDO

Sacerdoti domiciliati:
Don Gregory Ndubisi Chidi

Orari S. Messe

Festivi: 10.00 - 17.00 (inv) | 18.00 (est)
Feriali: 17.00 (inv) | 18.00 (est)

Cenni Storici

La chiesa parrocchiale di sant’Anna fu costruita circa due secoli fa, ampliando una piccola chiesa esistente dedicata prima a santa Maria della Neve, poi a santa Maria Nova o della Frusta. Misurava metri 10×10. Aveva copertura a volta ellittica, lunettata, pareti laterali decorate con archi e riquadrature di stucco e finestre ovali. Custodiva due quadri: uno sopra l’altare maggiore che rappresentava sant’Anna, l’altro su parete laterale raffigurante la Crocifissione del XVII secolo di scuola locale. Nel 1772 vi fu costituita la congregazione delle Consorelle di Sant’Anna da cui prese il nome. Venne eretta in parrocchia i1 28 giugno 1791 dal card. Marco Antonio Colonna (junior), vescovo di Palestrina, e ottenne il fonte battesimale 1’1 giugno 1907. L’8 gennaio 1931 la navata crollò e la chiesa venne chiusa al culto. I lavori di ricostruzione si protrassero per alcuni anni. I1 tempio fu allungato di 10 metri. Venne aggiunto il campanile e cambiata la facciata, che fu portata alla parte opposta, che guarda verso est. La sua riapertura al culto avvenne il 26 luglio 1938 con la benedizione di mons. Luciano Migliorini, vescovo ausiliare di Palestrina. La chiesa è stata in seguito restaurata e arricchita di marmi nel presbiterio, nella balaustra e in tutta la base interna, per interessamento del parroco don Natale Fianco. La pala dell’altare maggiore è una grande tela di scuola romana della prima metà del XVIII secolo: raffigura la Santa Titolare, rivestita di un manto giallognolo, seduta su un cuscino con davanti la Vergine, in piedi, e dietro san Gioacchino. Due gli altari laterali, dedicati rispettivamente all’Immacolata e a santa Rita da Cascia.

VITA DI PARROCCHIA